Per me il design significa idee, piccole e grandi invenzioni, cura senza fine di ogni dettaglio, sintesi tra l’osservazione dell’evoluzione dei comportamento e delle esperienze. Uno strumento potentissimo, che si può applicare ad ogni cosa che l’uomo imprende, un insieme di attvità che accrescono il valore di ogni opera e la rendono al contempo sostenibile e coerente.

Un oggetto di design non è solo quello che si vede, ma tutto ciò che rappresenta. Il mio design rispecchia sentimenti e pensieri, la mia storia e il profondo legame con il territorio in cui sono nata e vivo ne fanno parte. Questo luogo è la regione alpina più a nord dell’Italia, dove tradizione ed innovazione hanno trovato un equilibrio sofisticato ed il design ne è il filo conduttore.

Il mio lavoro spazia fra l’architettura, l’industrial design e l’insegnamento. Mi concentro nel cercare l’armonia tra forma e design senza tempo, in un continuo processo di ricerca ed innovazione. Cerco sempre di creare una sorta di linguaggio trasversale che mi permette di collaborare con molteplici realtà, tutte però con un comune denominatore: grande passione e capacità nel fare le cose.

Quest’anno, in occasione della “Milano design week”, presento quattro nuove collezioni, in collaborazione con diverse aziende. È un piccolo viaggio in Europa, un crossover tra culture, progetti e il mio design.

For me design means ideas, small and great inventions, endless care of every detail, synthesis between the observation of the evolution of behavior and experiences. A very powerful tool, which can be applied to everything that man impends, a set of activities that increase the value of each work and make it at the same time sustainable and coherent.

A design object is not just what you see, but all that it represents. My design reflects feelings and thoughts, my story and the deep connection with the territory in which I was born and live are part of it. This place is the northern alpine region of Italy, where tradition and innovation have found a sophisticated balance and design is the common thread.

My work ranges between architecture, industrial design and teaching. I concentrate on finding the harmony between form and timeless design, in a continuous process of research and innovation. I always try to create an unique language that allows me to collaborate with multiple realities, all with a common denominator: great passion and ability to do things.

This year, on the occasion of “Milano design week”, I present four new collections, in collaboration with various companies. It's a little trip to Europe, a crossover between cultures, projects and my design.

Padiglioni